Microsoft Communicator 2011

Microsoft Communicator 2011 per Mac 14.0.0

Il download di questo programma non è più disponibile, sia esso per motivi di sicurezza, per cessazione del supporto da parte dello sviluppatore o altro. È possibile scaricare queste alternative:

Comunicare in azienda secondo Microsoft

Microsoft Communicator 2011 è il cuore della comunicazione interna delle aziende che utilizzano Microsoft OCS o Lync. Riunisce in sé funzionalità di comunicazione vocale, di messaggeria istantanea, chat audio e video e conferenze web Visualizza descrizione completa

PRO

  • Coordina tutta la comunicazione aziendale
  • Comunica con applicazioni diverse
  • Buona integrazione con le applicazioni Office

CONTRO

  • Aggiornando da Messenger si perdono le info utente

Molto buono
-

Microsoft Communicator 2011 è il cuore della comunicazione interna delle aziende che utilizzano Microsoft OCS o Lync. Riunisce in sé funzionalità di comunicazione vocale, di messaggeria istantanea, chat audio e video e conferenze web

Microsoft Communicator 2011 è il client di instant messaging targato Microsoft pensato per le imprese, ed è il fratello di primo letto di Messenger. Rispetto al consanguineo, gira solo in ambienti Microsoft Office Communications Server e Lync (quindi ha una spiccata vocazione professionale), ed ha molte opzioni in più, alcune particolarmente desiderabili.

Innanzitutto per Microsoft Communicator 2011 può passare ogni tipo di comunicazione, dalla messaggeria istantanea alla telefonia, dalla chat video alla teleconferenza. Non solo: grazie a Microsoft Communications Server o Lync (infrastrutture hardware necessarie per poter utilizzare Communicator), gestisce protocolli multipli di IM, e consente quindi di comunicare con utenti che usano ad esempio Windows Live Chat, Yahoo e Jabber (laddove Messenger è invece un programma "chiuso").

Sempre grazie alla piattaforma Lync, Microsoft Communicator 2011 diventa una sorta di passepartout che permette al Mac di integrarsi senza traumi in ambienti di lavoro basati su Windows, contribuendo ad infrangere un tabù informatico duro a morire (e ormai tecnologicamente insensato).

Naturalmente anche Microsoft Communicator 2011 segue il trend di integrazione totale che sta caratterizzando Microsoft (e non solo), ed è pertanto legato a doppio filo con Microsoft Outlook (ora disponibile anche per piattaforma Mac) e con tutte le sorelle del pacchetto Microsoft Office per Mac 2011.

Ad esempio, le opzioni di stato di Microsoft Communicator 2011 vengono impostate automaticamente in base al calendario di Outlook (oltre che manualmente), e puoi avviare le comunicazioni con i tuoi contatti anche da Microsoft Word 2011, Microsoft Outlook 2011 e Microsoft PowerPoint 2011. In casa Microsoft tira aria di compatibilità e integrazione. Non male.